Formazioni di ghiaccio sul parabrezzaUn regalo a chi mi trova la citazione sul titolo del post.
Due scatti esemplari di questa mattina che riassumono la Maremma di questa settimana: brina che stratifica in ghiaccio, nebbia che segue il letto del fiume ombrone fin quasi alla foce, traffico quasi in tilt di una popolazione non abituata al bianco sulle strade. Il sole in verità aveva i colori del tramonto stamattina.

Le stupefacenti formazioni di ghiaccio imitano le sagome di una foresta nordica con felci e abeti, ma dietro il parabrezza ghiacciato c’è un maremmano campo coltivato ad olivi. Quando uscendo in ritardo dal portone di casa mi sono reso conto che avrei anche dovuto aspettare che il motore si scaldasse, sono corso nuovamente dentro a prendere la macchina fotografica prima che l’aria calda sciogliesse il ghiaccio.

Scatti aggiunti alla galleria di Maremma.

Related Images: