Pubblicità e comunicazione | Conchiglie in Maremma

Sezione ‘Pubblicità e comunicazione’

Quanto vivrà ancora la fotografia?

russia-08-2010_175

Proprio nel momento in cui con il digitale la fotografia diventa per tutti e scoppia il boom sia delle compatte che delle nuove reflex mi chiedo quanto vivrà ancora la fotografia. Intesa nel senso tradizionale di interpretazione e punto di vista del fotografo. La fotografia nel significato di intuizione, percezione del momento e scatto. Quella sensibilità e quella capacità di cogliere l’attimo che realizza uno scatto unico. CONTINUA…

Cacciatori gente seria

cacciatori-gente-seria

Abbastanza seri da rispondere con un manifesto alle decine di scritte sui muri comparse negli ultimi mesi in città. Cose tipo “cacciatori sparatevi, cacciatore vigliacco di indole assassino per diletto, cacciatori bastardi, etc. etc.” E’ la prima volta che vedo rispondere a mezzo manifesti 6 metri x 3 ad un tormentone nato sui muri da forse una sola persona in vena d’odio. CONTINUA…

Grosseto e la Maremma sui cinegiornali Luce

channels3_background

L’istituto luce in accordo con Google e Youtube ha pubblicato quasi 30.000 cinegiornali d’epoca in alta definizione, provenienti direttamente dagli archivi storici. Una ricerca all’interno del canale Youtube dell’ Istituto Luce regala almeno 20 video dedicati a Grosseto e alla Maremma (link). CONTINUA…

Sicuro Cado!

befafc355f6377e8ffefc0a469276b10

Grottesco l’effetto che si ottiene infrangendo in grafica la coerenza tra l’importanza del significato da comunicare e le dimensioni degli elementi nello spazio. Una regola banale. Mi riferisco alla campagna della Regione Toscana dedicata alla prevenzione delle cadute dall’alto che campeggia sui cantieri in città, “Sicuro non cado“… CONTINUA…

Las Grossetos, La sfigas

foto 2

Mi ha colpito questa campagna affissa in tutta la città: guardatela bene, è la faccia del grossetano più sfigato. Quello che si pensa a Las Vegas e si sputtana lo stipendio senza nemmeno le ballerine, le luci e gli sfarzi della mitica città del divertimento. Diciamo che si impoversice restando al massimo sulle panchine della Sala Eden. Esattamente come lo sfigato della lottomatica che svuota il conto con paypal giocando al poker online dopo aver visto James Bond aka Pierce Brosnan in tv. Altro che bondgirls. CONTINUA…

My status

Links

Alexarank

Social