Le panoramiche della Maremma ispirano Massimo Spolon

campodispighe_dipinto_spolonMassimo Spolon è un pittore di Varese che dipinge a spatola soggetti naturalistici e perlopiù paesaggi. L’ultima sua opera è ispirata da uno dei miei paesaggi toscani nella galleria dei mega panorami, il campo di spighe.

La fotografia, a fuoco solo in primo piano forse suggeriva già la reinterpretazione di una pittura. Il fuori fuoco crea infatti quella patina interpretativa che si avvicina all’abbozzo pittorico e alla macchia del colore.

La fotografia panoramica facilità quel senso di realtà visiva che si apprezza sul posto in prima persona, regalando anche ad un pittore maggiore possibilità di decisione sugli scorci e sulle prospettive da ritrarre in un quadro. Le opere di Massimo si ispirano solo ai panorami fotografici, ma non ricopiano la fotografia. Quando ho chiesto lui se avesse gradito gli scatti originali per produrre l’opera mi ha risposto che non ne aveva bisogno. La pittura non ha bisogno dei dettagli dell’alta risolzione, ma solo dell’ispirazione in testa e del gesto della mano con la spatola.

Sono ben contento di aver ispirato questa ed altre pitture che questo artista sta per creare. E che presto segnalerò.

Il suo sito personale: http://www.artedimassimo.it