Post taggati ‘scansano’

Lame di aratro

Lame di aratro incandescenti lasciati in discesa sulla terra durissima. Gli stecchi del grano ancora a cuocere sotto al sole graffiano i piedi come una spazzola di ferro. Ferro su ferro e le colline color ruggine mutano tonalità da un declivio all’altro come ossidate dalle sparute piogge. CONTINUA…

Panorama di un’estate torrida

magliano_01

Uno scatto del tramonto torrido visto da un tornante di una strada tra Scansano e il podere Corso. Un passaggio tra colline coltivate piuttosto fuori mano ma con un panorama meraviglioso che confluisce tra la vista sull’Argentario a sud e sulla Maremma grossetana a ovest. Nella foto, la Diaccia Botrona brilla sotto Poggio Ballone e l’Isola d’Elba.

Sole, vino, asfalto e salsicce

Colline di Magliano in ToscanaDegustazione di vini, podere 414Parcheggio in collina per le auto d'epoca del "garage del tempo"Podere 414, Magliano in ToscanaL’astinenza da sole è finita, il lunedì di pasquetta é alle porte. La notte si sentono i rombi dei motociclisti notturni. Camettisti, vespisti, bandabonnisti, alfisti, triumph-a-tori, i centauri su due e quattro ruote si lanciano tra i tornanti della Maremma. CONTINUA…

I Mulini di Murci

murci_eolico2.jpgmurci_eolico.jpgFinalmente ho trovato una giornata per visitare le centrali di Murci. L’ultima volta, nel tentativo di raggiungerle avevo scoperto la strada per il castello di Montepò. Ed è infatti dal proprietario di questo possedimento che si erano sollevate le polemiche più dure (polemiche e tribunali) sulla costruzione dell’impianto. Ciò che penso dell’eolico ne ho già parlato in precedenza, definendoli con il loro vero nome, cioè dei moderni mulini a vento. Tra l’altro delle voci mi hanno suggerito della prossima costruzione di un altro impianto sulla collina dello Sbirro, appena fuori grosseto.
Pubblico due dei pochi scatti che ho fatto sul posto. La vista di questi steli dal basso, toglie davvero il fiato.

Alba

alba_poggio_belvedere.jpg In formato grande, utilizzabile per un bel wallpaper, ho inserito nella galleria fotografica della Maremma questo scatto all’alba di una giornata di mezz’agosto. Sulla cima di un poggio, un cane non era affatto d’accordo che occupassi il campo in attesa del sorgere del sole, ad est verso Scansano.


My status

Links

Alexarank

Ricerca