Museo di storia naturale della Maremma

Mi sono ritrovato ad assistere all’inaugurazione del museo di “Storia Naturale della Maremma” quasi casualmente, anche se la macchina fotografica non mi ha seguito da sola. L’ho trascinata dentro la borsa prima di uscire da casa soprattutto perchè al museo, avevo saputo, ci sarebbe stato un’ospite di eccezione: Piero Angela (e non Pietro Angela, come il prete della diocesi lo ha chiamato durante la cerimonia, forse per emozione).

In verità con una certa emozione per tutti, nel riconoscere dal vivo un personaggio così amato, lui era là, in attesa in un ufficio, seguito dai giornalisti e come un professore stava a sentire dal sindaco delle belle cose che stiamo facendo in Maremma, compresa la riapertura dell’osservatorio astronomico rimasto chiuso per un annetto o più. (E che sarà inaugurato sempre questo Novembre.)

CONTINUA…