Post taggati ‘sughero’

Paesaggi di sughero

Paesaggi di sughero

Una manciata di scatti per dichiarare il mio amore agli alberi e soprattutto per le querce da sughero. Gli alberi più antichi, più stratificati, più porosi, irregolari, pietrosi, crollati, vigorosi e secolari. Scatti trovati nella pianura davanti a Capalbio, nel bosco di Patanella davanti alla laguna di Orbetello, sul pendio di Saturnia, al castello di Montepò. 4 luoghi altrettanto magici e inusuali. CONTINUA…

Tre querce

dsc_5560_1agriturismo melograno sulla strada banditella 1dsc1621Il primo scatto ritrae una maestosa quercia sulla cima delle colline di Grancia. Le quercie da sughero impiegano anni per produrre la loro corteccia spessa e spugnosa. L’estrazione del sughero per la produzione dei tappi per il vino è un’operazione che viene effettuata su ogni albero solo ogni 12 anni, tempo necessario per produrre un sughero spesso e di buona qualità.

Se avete notato, gli alberi più belli sono sempre le quercie. Il secondo scatto ritrae due quercie più giovani sulle colline davanti ai Monti dell’Uccellina in una giornata talmente limpida da mostrare la sagoma della corsica oltre la linea del mare. Nel terzo scatto una quercia morta in mezzo ad una vigna nella piana di Braccagni.