toscana | Conchiglie in Maremma

Post taggati ‘toscana’

Le verdi querce e Roccaterighi

Panorama sotto a Roccatederighi

Questo scatto è stato scelto da una importante casa farmaceutica per il visual sulla copertina del catalogo istituzionale. Uno scorcio riconoscibile nella nostra terra di Toscana grazie all’inconfondibile profilo di Roccatederighi, con le sue torri. CONTINUA…

Filari di seta

Filari di seta

Nei dintorni di Magliano in Toscana. Una giornata limpida e zuppa di piogge, in controsole i filari delle vigne sembrano una fittissima trama di seta. CONTINUA…

Interni di Tatti

campopiano-teatrostudio_04campopiano-teatrostudio_05Questi due scatti che aggiungo alla galleria Interni di Toscana riguardano il Podere Campo Piano in una serata estiva alla presenza di ospiti da varie regioni, poeti e attori.

Uno degli accorgimenti per ottenere delle belle fotografie, soprattutto degli interni è quello di affidarsi rigorosamente all’illuminazione d’ambiente, sfruttando al massimo l’ultima luce del giorno o evidenziando fonti di luce calde come quelle delle candele. Anche se talvolta si è costretti a richiedere alle persone di rimanere immobili come nelle foto ottocentesche, l’uso del flash è per me assolutamente blasfemo, sia per gli interni che per i ritratti.

Tuscany interiors

giardino-sugheri_02

Mattina di Marzo

mattinadimarzo.jpgEcco già Marzo. Giornate sempre più belle e tempo sempre più scarso. Non esiste la mancanza di tempo. Ogni volta che un blogger scrive di essere assente per mancanza di tempo è sempre una balla. Prima o poi arriva sempre un periodo in cui il tempo manca sempre, ed a meno che non si è proprio disoccupati o sfaccendati di professione, si fatica a trovarne per fare proprio tutto ciò che ci piace. Ma il tempo non può mai mancare. E’ una faccenda di priorità e contingenze di vita quotidiana. E comunque l’assiduità di una attività riguarda sempre motivazione ed organizzazione.

Ieri sera all’ufficio delle spedizioni del corriere espresso, ho letto un cartello con su scritto: “Non esistono lavori urgenti, ma solo persone in ritardo”. Verissimo.

La foto è di stamattina presto intorno alle sette, in fondo alla strada di Poggiocavallo a Istia d’Ombrone. Gli strati di nebbia mattutina aumentano la profondità del paesaggio, aumentando percettivamente distanze e dimensioni. L’automobile parcheggiata nel campo è quel minimale elemento umano che con un dettaglio racconta qualcosa. Perchè le foto devono mostrare e un pò anche raccontare. Il resto si immagina.

My status

Links

Alexarank

Social