Las Grossetos, La sfigas

Las Grossetos, La sfigas

Mi ha colpito questa campagna affissa in tutta la città: guardatela bene, è la faccia del grossetano più sfigato. Quello che si pensa a Las Vegas e si sputtana lo stipendio senza nemmeno le ballerine, le luci e gli sfarzi della mitica città del divertimento. Diciamo che si impoversice restando al massimo sulle panchine della Sala Eden. Esattamente come lo sfigato della lottomatica che svuota il conto con paypal giocando al poker online dopo aver visto James Bond aka Pierce Brosnan in tv. Altro che bondgirls. CONTINUA…