lascimmia_casa_rossa_ximenes_1.jpgIeri pomeriggio La Scimmia è stata tirata in secco, come si usa dire quando le imbarcazioni tornano in cantiere per il consueto rimessaggio invernale. L’abbattimento dell’albero e il sollevamento sulle imbragature sono i momenti più delicati.

Dietro, rossa come La Scimmia sulla prua, c’è la Casa Ximenes, monumento e macchina tecnologica della prima bonifica Maremmana. Del 1765. Lungo il canale parallelo al fiume Bruna, la storia di Castiglione della Pescaia si inabissa con le rovine di Salbrum. Proprio ieri, navigando il tratto di canale che separa il ponte dall’approdo del rimessaggio, ho potuto constatare la presenza di muri perimetrali, pavimentazioni, tegole. Purtroppo, oltre le sponde del canale, i resti archeologici sono stati sepolti sotto i campi sportivi costruiti lo scorso anno. Li sotto, ci sono ville e terme romane con mosaici e chissà quali altre meraviglie.