_DSC2285

Sailing week all’Argentario lo scorso weekend. Qui non sono gli equipaggi che contano, le vere star sono le signore del mare,  imbarcazioni a vela che questi equipaggi internazionali governano spingendole quasi al massimo ma con il rispetto e la consapevolezza che sono loro a navigare da quasi 100 anni ed aver scritto la storia della navigazione. Il Cambria ad esempio è un cutter di 35 metri del 1928. La loro fama merita sul molo di Porto Santo Stefano i totem con la storia di ciascuna di esse come se fossero esposte in un museo. Ma al contrario che in un museo questi giganti esili e piatti navigano come fossero appena stati varati. Enormi gioielli di legno che nella tensione delle andature fanno schioccare il fasciame con un crepitio che le fa sembreare vive.

Vederle è una esperienza meravigliosa e un occasione per fare degli scatti unici. Nei prossimi giorni spero di pubblicarne un’altra serie.

Scatti inseriti nella galleria del mare.