Mi sono ritrovato in un mare di filari con le prime foglioline delle viti che sbocciano. Le onde come colline attraversate dai tratti come quelli di un’incisione. Le ombre dei lecci di un sole all’imminente tramonto, linee orizzontali e perpendicolari alle altre. Almeno 6 direzioni diverse.